20 giugno.

Svegliarsi coll’allegro canto degli uccellini,
la tenda che ondeggia dolcemente,
la magia della città che ancora dorme avvolta nel lenzuolo della notte,
veder sorgere il giorno col rosso all’orizzonte
e pensare che oggi è il venti di giugno.

Berit3

Annunci

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...