Un treno…

Io sui treni, ci sono cresciuta.
Grazie ai miei genitori, a nemmeno un anno avevo già visitato buona parte dell’Europa
e ovviamente percorso in lungo e largo l’amata madrepatria.

Questa canzone mi è particolarmente cara,
ad ascoltare il testo sembrerebbe piuttosto cupa,
ma il ritmo, le note e la voce un po’ fumosa di Marc Cohn portano invece con sé
una speranza che finisce per mettermi addosso una sensazione di dolce speranza
e languido benessere.


Now baby’s got that bottle filled up with lightning and rain

Lo so che a questo punto vi è venuto in mente il suo grande hit Walking in Memphis
e che la vorreste sentire (e vedere); chi sono io per non accontentarvi? 😉


ma dovete sapere che il riferimento dei “Blue Suede Shoes” non è affatto per Elvis, bensì Carl Perkins [Fonte: Wikipedia].

e una versione molto “particolare” con Cher, bisogna riconoscere che la canzone è molto adatta al suo registro e timbro di voce!:

Annunci

Lascia un Commento/Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...