Giornate FAI di primavera – 22 e 23 marzo 2014

22 e 23 marzo 2014 – Giornate FAI di primavera.

Luoghi favolosi da visitare!

L’unico dispiacere è vedere che gran parte degli eventi odierni (almeno nel Lazio)
è riservato agli iscritti (mentre per domani è previsto brutto tempo e freddo) 😦

Ufficio Reclami

22 e 23 marzo 2014 – Giornate FAI di primavera .

Mi raccomando domani e dopodomani! Buone visite!

View original post

Annunci

Balto.

Oggi vorrei raccontarvi di mio prozio materno Gunnar Kaasen;

Balto_Gunnar_2
e del suo Balto.
Il nome gli era stato dato in onore dell’esploratore polare di origine sami Samuel Balto.

I più ricorderanno il valoroso husky siberiano come il protagonista dei film d’animazione della Disney, come cane da traino che salva i bambini di Nome in Alaska (oggi l’eroica impresa viene ricordata nella durissima corsa Iditarod Trail Sled Dog Race).

La ricorrenza odierna è di 132 anni dalla nascita dello zio.

Mia nipote Linn ripercorre le orme del nostro celebre avo, nel suo tempo libero fa la musher ed è proprietaria di alcuni malamut bellissimi! Ha partecipato ad alcune delle gare più dure tenutesi in Norvegia, spero sentiremo ancora parlare molto e bene di lei! ♥

Balto_Gunnar_1Qui c’è una piccola carrellata di filmati dell’epoca:

Telecronaca; l’arrivo di Gunnar Kaasen a Nome

Telecronaca: Gunnar Kaasen e la consegna del siero.

E qui il documentario che ha creato per la tivvù di Stato NRK, mio cugino Per Kristian Olsen, valente giornalista e regista.

Mi sono peraltro imbattuta in un sito meraviglioso dedicato alla corsa del siero, creato da Earl J. Aversano, tutto scritto rigorosamente in inglese.

Nel novembre scorso v’è stata una votazione online, in quanto la compagnia aerea Norwegian è solita decorare la deriva della sua flotta con vari personaggi ed eroi nordici, e Gunnar Kaasen è arrivato secondo nella sua regione!
Vi troviamo eroi, esploratori e pioneri come Roald Amundsen, Fridtjof Nansen, Thor Heyerdahl, il grande matematico Niels Henrik Abel, l’artista Ivo Caprino, il compositore Edvard Grieg, scrittori come Henrik Ibsen e Bjørnsterne Bjørnson, per dire solo alcuni dei norvegesi, e dive come la svedese Greta Garbo, scrittrici come la vincitrice del premio Nobel Selma Lagerlöf e scienziati come Anders Celsius e Carl von Linné, scrittori danesi del calibro di Hans Christian Andersen e Karen Blixen nonché scienziati come Tycho Brahe e Piet Hein e il grande filosofo Søren Kierkegaard.
Qui una lista completa.

Ma torniamo allo zio:

e di questi tempi non sei nessuno se non sei sui social… 😉

Qui c’è la sua storia in norvegese scritta dall’Istituto Polare.

Articoli in italiano:
Notizie a 4 zampe.it

Unità di soccorso cinofila Balto

balto_statue

Statua di Balto a Central Park, New York


Il motto dell’Iditarod è:
« Dedicata all’indomabile spirito dei cani da slitta che trasportarono sul ghiaccio accidentato, attraverso acque pericolose e tormente artiche l’antitossina per seicento miglia da Nenana per il sollievo della ferita Nome nell’inverno del 1925.
“Resistenza — Fedeltà — Intelligenza” »

Trailer ufficiale del film Balto (1995)