La Bersagliera

La battuta di Tiziano ai compagni di scuola era “Scommetto che hai qualcosa di mio in tasca, col mio nome sopra” 🙂  Ecco cosa avevano di solito… (e lui “vinceva”) 😀
200lfLa moneta da duecento lire riportava infatti l’effige della nonna paterna del consorte, il cui zio, Mario, faceva l’incisore alla Zecca di Stato.
Anita, detta “la Bersagliera” 😀 e non vi dico altro!

Annunci