Felicità in cucina è…

La felicità in cucina per me è… il massimo risultato col minimo sforzo (e quando dico minimo, intendo davvero mi-ni-mo). Sono lenta nel fare le cose (in cucina), e mi sembra uno spreco di tempo cucinare per due ore o più, quando in dieci minutI scarsi le mie idrovore spazzolano i piatti! 😀

E allora, l’estate scorsa, avevo visto in un negozio qusto bicchierino con tanto di video accattivante:


Però, era finito dietro in uno stipetto e, come dicono gli inglesi, “out of sight, out of mind”.
Ieri sera, alle prese con le prima fragole della stagione (italiane, buonissime), m’è venuto in mente. Per la prima volta, ho messo meno di cinque minuti per preparare una bella ciotola piena! Lavare, tagliare il “cappello” e poi: zac! Zac! Zac! e in pochissimo le fragole erano pronte – da condire con zucchero e limone!

Annunci